INTRODUZIONE (all'arte del 'cazzeggio')



Ok, cominciamo dal fatto che siamo un gruppo di coinquilini: ognuno con la sua stanza ma inevitabilmente costretti a condividere spazi e abituni. A volte può essere divertentissimo organizzare una festa tutti insieme, ma quando il volume dello stereo della stanza a fianco vi tiene svegli la notte prima di un esame... beh è sicuramente meno 'divertente'!


In Chez Geek ogni giocatore rappresenta uno degli 'inquilini' di un appartamento condiviso. Ovviamente ognuno avrà delle caratteristiche speciali: dal batterista alternativo che compare solo per vuotare il posacenere o per presentare il suo nuovo flirt, all'irriducibile nerd che passa le sue nottate attaccato al computer, o ancora alla cazzeggiatrice capace di restare sul divano (con gatti, birra e patatine) 6 ore di fila per non perdere neppure un telefilm! Tutte queste caratteristiche sono segnate sulla prima carta che si deve pescare: la Carta Lavoro (quelle col dorso viola).


Una volta installati nella 'vostra stanza' per prima cosa dovrete cercare di chiamare gente con cui condividere il vostro cazzeggio: invitate quella vostra amica che cucina così bene... oppure i vostri amici del gruppo dei giochi di ruolo... ma cercate sempre di deviare nelle stanze degli altri quelle insopportabili piaghe che vengono a casa vostra solo per 'scroccare' una birra e del cibo!


Infine potrete anche uscire per fare qualche acquisto (un nuovo maxi-schermo per i vostri dvd, una scorta di cene surgelate, fumetti... et cet) oppure per darvi all'attività che preferite (concerti, pub, sveltine...), fino a raggiungere il traguardo finale: essere il più grande perdi tempo della casa!